Piano vaccinazione anti Covid-19

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha presentato il 2 dicembre 2020 le linee guida del Piano strategico per la vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19, elaborato da Ministero della Salute, Commissario Straordinario per l’Emergenza, Istituto Superiore di Sanità, Agenas e Aifa.

A conclusione delle comunicazioni del Ministro della Salute il Senato e la Camera hanno approvato il documento.

Ecco i punti fondamentali del Piano:

  1. vaccinazione gratuita e garantita a tutti
  2. oltre 215 milioni di dosi disponibili in base agli accordi stipulati, e dopo autorizzazione dell’EMA e dell’AIFA (stima aggiornata al 30 dicembre 2020)
  3. 27 dicembre 2020, inizio vaccinazione in Italia ed Europa (Vaccine Day)
  4. identificazione delle categorie da vaccinare con priorità nella fase iniziale a limitata disponibilità dei vaccini: operatori sanitari e sociosanitari, residenti e personale delle Rsa per anziani
  5. logistica, approvvigionamento, stoccaggio e trasporto, di competenza del Commissario straordinario
  6. governance del piano di vaccinazione, assicurata dal coordinamento costante tra il ministero della Salute, la struttura del Commissario straordinario e le Regioni e Province Autonome
  7. sistema informativo per gestire in modo efficace, integrato, sicuro e trasparente la campagna di vaccinazione
  8. farmacosorveglianza e sorveglianza immunologica per assicurare il massimo livello di sicurezza nel corso di tutta la campagna di vaccinazione e la risposta immunitaria al vaccino.

Dati vaccinazioni

E’ attiva dal 31 dicembre una dashboard dove sono raccolti i dati e le statistiche relativi alla somministrazione dei vaccini su tutto il territorio nazionale. Consulta:

 

Fake News

Bufale e disinformazione sono molto pericolose quando riguardano la salute e spesso non è facile distinguerle tra milioni di informazioni. In queste pagine facciamo chiarezza sulle fake news più diffuse, smentendole alla luce delle evidenze disponibili.

Tutte le informazioni sono verificate dagli esperti del ministero della Salute e/o dell’Istituto superiore di sanità e sono basate su evidenze scientifiche, normative, documentazioni nazionali e internazionali disponibili alla data di pubblicazione di ogni notizia.

http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/archivioFakeNewsNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano

 

Fonte: http://www.salute.gov.it/